Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni |Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

ASSOCIAZIONE VILLACIDRO.INFO
Associazione culturale www.villacidro.info

Sede assoc. Via Monte Grappa n. 62 tel. 070 / 93 149 97


NATI PER CASO DA INTERNET

Tutto ebbe inizio nell'estate 2003, quando i tragici incendi devastarono una gran parte dei boschi di Villacidro e la pineta di Cuccureddu. Un avvenimento che scosse la sensibilità degli abituali frequentatori del forum di Villacidro.info, tanto da avviare un'accorata discussione virtuale dove ognuno diceva la sua sulla tutela dell'ambiente, sulle cause degli incendi, e puntuali suggerimenti sullo spegnimento.
Da qui emerse la volontà di impegnarsi e di dare un contributo a tutela del nostro territorio che tutti ci invidiano;
di lavorare e studiare possibili interventi, atti a migliorare tutte quelle norme e comportamenti necessari per salvare il nostro patrimonio boschivo, prima che tutto quel bene finisse in cenere.

Così, la discussione virtuale del Forum, si è concretizzata in un incontro reale:
Il convegno-dibattito del 27 settembre 2003 nell'auditorium di S. Barbara.
In quella sede emersero le carenze e le difficoltà ad operare in difesa dei boschi.
Molte furono le proposte.

Tante le idee:
• ripristinare le festa degli alberi nelle scuole che per tanti anni aveva sensibilizzato i più giovani verso il rispetto della natura;
• d'intesa con il Comune, applicare la legge 29 gennaio 1992 n. 113 che prevede di piantare un albero per ogni bambino nato;
• proporre alle associazioni culturali e sportive che operano in paese di adottare un parte delle pinete distrutte durante i roghi estivi
anno della pineta Da lì nacque anche il suggerimento che il 2004 fosse l’anno della Pineta che vedesse impegnati i cittadini volontari, le scuole, le associazioni, in modo da sensibilizzare a curare la natura, viverla e sentirla propria per aiutarla a rifiorire.

Da lì e dal dibattito del nostro sito web sorse l’idea di creare un movimento per la salvaguardia del verde e del patrimonio boschivo di Villacidro.
Nacque l'associazione che prese nome dall'omonimo sito che l'ha generata:
Villacidro.info.

Associazione culturale www.villacidro.info

 

LE FINALITA'

Villacidro.info è una libera associazione apartitica, senza scopo di lucro.
L'Associazione intende promuovere attività culturali, ricreative e divulgative finalizzate alla protezione dell'ambiente, alla crescita dello sviluppo economico e turistico del territorio nell'ambito dell'arte, dello sport, del turismo e dello spettacolo in genere (fotografie, scultura, pittura, video etc.) con l'ausilio di tutti i mezzi tecnici, informatica ed internet,
si propone inoltre di svolgere attività didattiche correlative avvalendosi della collaborazione di gruppi, persone o tecnici di provata capacità nei settori interessati.

L'auspicio è che Villacidro sia sempre circondata da tanti alberi.
Desideriamo per i nostri figli un futuro pieno di verde.

Associazione culturale www.villacidro.info

 

I NOSTRI PROGETTI

Nel breve corso della vita di Villacidro.info, in seguito ad un impegno costante e non pochi ostacoli, abbiamo visto materializzarsi idee innovative per la comunità villacidrese:

2004 ANNO DELLA PINETA

- A.S. 2003-04
SENSIBILIZZAZIONE CONTRO GLI INCENDI, PROGETTO DIDATTICO NELLE SCUOLE PRIMARIE

Villacidroinfo - AMBIENTENell’ambito del 2004 ANNO DELLA PINETA si è articolata una proposta didattica nelle scuole Medie ed Elementari di Villacidro che coinvolge:
• il Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale, Stazioni di Villacidro e Guspini,
• l’Ente Foreste della Regione Sarda,
• la Protezione Civile di Villacidro,
• la Nova Phoenix,
• esperti del territorio villacidrese.

Il programma, che può essere adattato alle esigenze didattiche della scuola, è articolato come segue:

• L’AMBIENTE, IL BOSCO, GLI INCENDI a cura delle Stazioni Forestali e di Vigilanza Ambientale di Villacidro e Guspini,
• DIMOSTRAZIONE DI INTERVENTO OPERATIVO ANTINCENDIO
a cura della Nova Phoenix e Protezione Civile,
• LA STORIA DEL BOSCO: GHIANDATICO, LA VITA DEL PASTORE NELLE MONTAGNE, IL TAGLIO DEI BOSCHI, LA MONTAGNA NEL PASSATO a cura di esperti del territorio (Dino Deidda, Giovanni Piras ecc.)

 


- MAGGIO 2004
dimostrazione antincendio nelle scuole primarie


Sabato 24 Aprile, come da programma da tempo stabilito per il "2004 Anno della Pineta", lo staff di villacidro.info, con la collaborazione dell'Assessorato all'ambiente del comune, ha offerto ai bambini delle scuole elementari e delle medie, una mattinata sicuramente indimenticabile.

Villacidroinfo - AMBIENTEGià dal primo mattino bambini e ragazzi sono arrivati con i mezzi del Comune, nella piazza della Chiesa del Carmine immersa nella stupenda pineta sopra Villacidro.
Le due memorie storiche del paese, Dino Deidda e Giovanni Piras, hanno fatto una dimostrazione pratica di pulitura del bosco e potatura di una pianta, in sintonia con quanto detto qualche tempo prima dentro le mura di una classe. Dalle parole ai fatti insomma, prima le lezioni in classe riguardanti l'ambiente tenute anche dal Corpo Forestale di Guspini e Villacidro, poi direttamente immersi nella natura. Ad assistere alla manifestazione il Sindaco e le varie associazioni di Volontariato, oltre alle insegnanti e dirigenti scolastici.

Villacidroinfo - AMBIENTEPiù tardi gli alunni si sono trasferiti nelle Scuole di Via Farina, dove il Gruppo Antincendio della Nova Phoenix ha dato una dimostrazione di intervento rapido su un incendio dimostrativo.
Coordinato nelle operazioni da Stefano Dessì, il gruppo antincendio ha provveduto allo spegnimento dei focolai, mentre i volontari dell' AVSAV sono intervenuti per soccorrere un ustionato. Tutti quanti hanno assistito con vivo interesse alle varie fasi delle operazioni, certamente più positive delle lezioni teoriche tenute in classe, rimarcando la positività delle dimostrazioni pratiche su argomenti così attuali e importanti.
Lo staff di villacidro.info è naturalmente soddisfatto della riuscita della manifestazione perché la sensibilizzazione dei ragazzi sta dando frutti insperati e fanno ben pensare per il futuro dell'ambiente.

A. Saba, Il Provinciale del 04-05-01


- UN ALBERO PER OGNI NATO, attuazione a Villacidro della L. 113/92
Il 20 novembre 2004, grazie alla sensibilità di villacidro.info, Villacidro ha avuto la sua prima manifestazione “Un albero per ogni neonato"

Il comune entro dodici mesi dalla registrazione di ogni neonato curerà la messa a dimora di un albero nel territorio comunale. Per ragioni tecniche le aree verranno individuate successivamente, comunque potranno essere urbane o campestri.
Sul certificato anagrafico sarà registrato il luogo esatto nel quale l’albero è stato piantumato,
I genitori del neonato riceveranno a casa l’invito di partecipazione alla manifestazione e durante quest’ultima riceveranno un “attestato” sul quale saranno registrati i dati anagrafici del neonato e l’indicazione del numero e del luogo in cui l’albero è stato piantumato.
Ciascun albero avrà una targhetta in metallo con impresso il numero corrispondente al neonato.

L’albero crescerà insieme al neonato e sarà una sorta di angelo custode per quest’ultimo. I genitori, se lo vorranno, potranno accudire l’albero nella sua crescita con le annaffiature, potature, zappettature. )
G. P. Madau, Insieme 3-12-03

In applicazione della Legge 19 gennaio 1992 n. 113,
alla presenza dei familiari e parenti dei bambini nati nel 2003, del Sindaco, dell'Assessore all'Ambiente, della Stazione Forestale e di Vigilanza Ambientale di Villacidro, e dei parroci delle chiese di S. Barbara, S. Antonio e Madonna del Rosario,
si è tenuta la manifestazione per la messa a dimora di 119 piantine di leccio
una per ogni bambino nato a Villacidro nel 2003.

 

- A.S. 2004-05
PROGETTO DIDATTICO per la scuola primaria, ESTESO AL LICEO e alla SCUOLA AGRARIA

Programma didattico Villacidro.info

Nelle scuole a raccontare la storia del bosco: il ghiandatico, la vita del pastore nelle montagne, il taglio dei boschi, la montagna nel passato. Un compito che per il secondo anno consecutivo curerà l'associazione culturale Villacidro.info, che, con la collaborazione del Comune, ha presentato ai dirigenti scolastici delle scuole di Villacidro, Elementari, Medie, Liceo Classico, e dell'Istituto Agrario Cettolini, una serie di progetti che tendono sensibilizzare i ragazzi sull'ambiente e i boschi dagli incendi.

«Abbiamo voluto ripetere l'iniziativa dello scorso anno, ma l'abbiamo allargata anche alle scuole superiori», spiega Antonio Meloni, dirigente dell'associazione culturale. Con Villacidro. info collaboreranno anche Dino Deidda e Giovanni Piras, due ex caprari che, ripetendo l'esperienza dello scorso anno, spiegheranno agli alunni com'era il bosco prima dell'avvento dell'industria, quando le montagne erano rispettate.

«A supportare il lavoro dell'associazione culturale ci saranno anche alcuni agenti del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale delle Stazioni di Villacidro e Guspini», spiega Salvatore Piga, assessore comunale all'ambiente.

Importante l'apporto di insegnati e studenti dell'Istituto Agrario, coadiuvati dal Perito Agrario Mariano Cocco, per dimostrazioni ed escursioni.

P. S. Orrù, Unione Sarda, 14.10.2004

 

- REALIZZAZIONE DI UN MURALE
a tema ambientalistico (bosco, incendi) da parte degli alunni delle scuole

Associazione culturale www.villacidro.info

 

 

  Su  

© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo